Imballaggi

Il confezionamento del pacco che si decide di spedire è uno dei fattori di successo più importanti per il buon esito della spedizione con corriere espresso.

Il servizio di corriere espresso prevede passaggi in diverse strutture di smistamento prima della consegna finale. Pertanto le sollecitazioni, dovute al carico e scarico, spesso sono notevoli e dunque occorre non sottovalutare il confezionamento del pacco.

Ricordare sempre che il corriere privilegia la velocità rispetto alla cura del pacco e dà per scontato che lo stesso sia stato imballato in modo sufficiente per essere maneggiato con rapidità.

La tipologia di imballaggio da utilizzare deve essere congrua rispetto al prodotto che si intende spedire

Per evitare dunque:

  • Danni alla merce

  • Ritardo nella consegna

  • Deterioramento della merce

  • Rigetto del reclamo

utilizzare materiali integri,  possibilmente nuovi, affinché le proprietà antiurto e/o di ammortizzamento siano le più efficaci possibile.

Ad ogni prodotto corrisponde un relativo imballaggio

Per prodotti
non fragili

>

Per prodotti
non fragili

è sufficiente utilizzare scatole doppia onda americana molto più rigide rispetto a quelle mono onda non adatte per la spedizione con corriere espresso

Per prodotti
fragili

>

Per prodotti
fragili

Per prodotti fragili è importante che l’oggetto posto all’interno della scatola venga completamente isolato utilizzando abbondante materiale antiurto come pluriball, polistirolo, imballi gonfiabili, schiuma, cantinette per bottiglie omologate ecc.

Alcuni consigli...

I consigli che seguono servono per metterti nella migliore condizione per imballare autonomamente i tuoi pacchi.
Ma se non sai come fare puoi farti realizzare l’imballaggio dal personale di andboxes.